Come si fa e come si certifica

La biodinamica e' l'interpretazione che ogni agricoltore fa del proprio territorio e della propria coltura. E' la capacita' di capire e adattarsi alle esigenze delle piante e del terreno, esigenze che cambiano da vigneto a vigneto. Per questo riteniamo che certificare il biodinamico sia un'utopia. Come si puo' certificare una filosofia e la libera interpretazione soggettiva di una coltura? La biodinamica e' il bagaglio culturale di ciascun agricoltore, non si puo' certificare ma si puo' conoscere solo venendo in contratto con chi la pratica. L'agricoltura biodinamica presuppone, come minimo, una conduzione biologica del vigneto quindi diffido di un agricoltura biodinamica che non e' certificata come agricoltura biologica.